La gioia di vivere pericolosamente

La gioia di vivere pericolosamente

Illuminazioni semplici per tempi complicati ~

“Abbandona l’idea di diventare qualcuno, tu sei già un capolavoro. Nulla in te può essere migliorato. Devi solo rendertene conto, devi solo arrivare a riconoscerlo, lo devi soltanto comprendere.” Osho ~

Le chiavi per una vita vissuta in pienezza, totalità, gioia… allegramente e pericolosamente!

La gioia di vivere pericolosamente

Come trasformare l’incertezza in una risorsa

Collana: Arcobaleno

Formato: 11,5 x 18,6 – rilegato, con sovra copertina

Pagine 252 – Prezzo 15,00 euro

Novità Luglio 2018 – Ora anche come Audiolibro!

Per ascoltare un estratto o accedere all’audiolibro su Audible:
https://www.audible.it/search?keywords=osho&ref=a_home_t1_hdrSrc

“Il mio intento è demolire tutta la spazzatura che avete accumulato nel corso dei secoli. Se riuscirò a eliminarla dalla mente di ciascuno di voi e a donarvi un cielo limpido, il mio lavoro sarà compiuto.
Senza saperlo, comprenderai!
Il mistero, l’imperscrutabile, la poesia della vita, la musica, la danza… ogni cosa si schiuderà davanti a te.” Osho

Illuminazioni semplici per tempi complicati sono quelle che Osho suggerisce in questo libro che si pone come cardine di un messaggio iconoclastico sempre più ascoltato e soprattutto vissuto, in ogni parte del mondo. Una ribellione trasversale che non conosce confini di nazioni, di culture, di genere e soprattutto di generazioni. Ma la ribellione che Osho suggerisce ha una marcia in più, come lui stesso chiarisce: “L’idea di ribellione non è qualcosa di nuovo, ma l’idea di ribellione associata con l’illuminazione – con il pieno risveglio della consapevolezza – è assolutamente nuova. E questo è il mio contributo.”

«Nel tuo centro più intimo deve accadere una rivoluzione totale.
Il mio lavoro è precisamente questo: voglio che ogni individuo liberi la propria mente dal passato in modo completo e che abbandoni ogni pregiudizio e ogni pensiero, politico, sociale o religioso che sia.
Se riuscirai a fare tabula rasa, conseguirai lo spazio della nonmente – e la dimensione della nonmente è meditazione, è rivelazione, è la più grande ribellione che sia mai accaduta!
In passato è stata raggiunta da pochissime persone; nel corso dei secoli, di tanto in tanto appariva un buddha, ma perché sbocciasse un simile individuo occorreva attendere migliaia di anni.
Oggi, però, non c’è più tempo, non puoi rimandare a domani: qualsiasi cosa tu voglia fare, va fatta adesso! Per la prima volta, il presente sta diventando sempre più importante. Ogni giorno ti avvicini sempre di più a scegliere una delle due alternative: puoi andare avanti e diventare un buddha oppure voltarti indietro e trasformarti in un cadavere.

Non penso che qualcuno voglia davvero morire, soprattutto in un momento in cui è a rischio l’intera esistenza… Non può accadere una Terza guerra mondiale: lo impediremo!
Non possiedo alcun genere di arma e non dispongo di bombe atomiche, ma ho qualcosa di ben più grande e di molto più efficace, che non serve a uccidere, bensì a portare la vita a coloro che stanno vivendo come se fossero praticamente morti. Ciò che posso dare al mondo serve a portare consapevolezza a coloro che si limitano a vivere come sonnambuli, che camminano e parlano nel sonno, senza sapere di preciso cosa stanno facendo e per quale ragione.

Voglio che le persone siano incredibilmente sveglie, in modo che la loro intera consapevolezza raggiunga sia la parte più profonda, sia le vette più alte del loro essere. La crescita degli individui dev’essere verticale, come quella degli alberi, che affondano le radici nel terreno ed estendono i rami verso le stelle.»

Acquista ora